CONTATTACI

TIME TO DREAM: Namibia South Tour 2020!

TIME TO DREAM: Namibia South Tour 2020!

Alla scoperta del Kalahari tra la Namibia ed il Sudafrica ed il Fish River Canyon, dell’Oceano Atlantico con Luderitz e le città fantasma della corsa ai diamanti del secolo scorso, del Deserto del Namib con Sossusvlei e le sue dune giganti. In 4×4 per scoprire gli sconfinati spazi della Namibia del sud attraverso le sue piste più belle e per vivere a contatto con una natura affascinante. Sarete voi stessi a guidare il vostro fuoristrada 4×4 completamente attrezzato per il campeggio con tenda innalzabile sul tetto ed il team sarà composto da minimo di 2 partecipanti (1 fuoristrada con una tenda sul tetto) ad un massimo di 4 partecipanti (1 fuoristrada con due tende sul tetto). Particolarmente adatto ai viaggiatori indipendenti che vogliono gustare al meglio questa fantastica avventura in piena libertà.

Nei dieci giorni del viaggio, dopo la prima notte a Windhoek (in hotel), raggiungerete l’area di Keetmanshoope e campeggerete in prossimità dalla Quivertree Forest: qui potrete fare foto fantastiche al tramonto ed all’alba all’interno di questa magica foresta.

Dirigerete poi il fuoristrada verso sud per raggiungere il Fish River Canyon Park e, salvo disponibilità, campeggerete ad Ai Ais, famosa per le sue acque termali calde che alimentano la grande piscina: potrete così rilassarvi dopo i chilometri del viaggio. Ovviamente non mancherà il giorno successivo la visita del Fish River Canyon, dalla cui sommità avrete una maestosa vista di questo straordinario fenomeno naturale.

Dopo una bella pista lungo le sponde Namibiane dell’Orange River (fate attenzione a dove vi fermate in quanto questa è zono diamantifera ed è spesso consentito solo l’attraversamento senza soste) scenderete verso l’Oceano Atlantico verso Luderitz. Qui campeggerete a Shark Island, un aspro promontorio roccioso sul mare utilizzato come campo di prigionia nel passato coloniale. Prima di Luderitz cercherete di avvistare i cavalli selvaggi del deserto presenti nella zona.

Dopo avere visitato Kolmanskoppe (la ghost Town vicino a Luderitz rimasta quasi intatta dal tempo della corsa ai diamanti ed ora semisepolta dal deserto) e la Diaz Peninsula con le sue spiagge desolate tra deserto ed Oceano, scoprirete un’altra delle perle Namibiane: il Namib Desert. Con una lunga trasferta attraverso paesaggi spettacolari raggiungerete Sesriem, in pieno Namib Desert dove campeggerete. Da qui sarà possibile visitare Sossusvlei le sue dune rosse mozzafiato.

Infine inizierete la marcia di rientro verso Windhoek in direzione nord-est, passando attraverso uno dei passi più scenografici e impegnativi del paese, lo Spreetshoogte Pass: dai 1700 metri della sua sommità potrete godere di una vista straordinaria sul Namib Desert fin quasi all’Atlantico. Raggiunta la capitale Windhoek, pernotterete di nuovo in hotel. Il giorno successivo, dopo avere consegnato il fuoristrada, ci saluteremo all’Aeroporto Internazionale per il volo di rientro

PER INFORMAZIONI E PROGRAMMA DETTAGLIATO SCRIVERE A info@bushculture.com

AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS: in caso di una tua cancellazione a causa di restrizioni dovute al coronavirus entro 3 settimane dall’inizio del tour, ti daremo un voucher per partecipare al tour del prossimo anno allo stesso prezzo (fisso e solo per te).